Regalare un anello Trilogy

 

Molte sono le donne che desiderano ricevere in regalo un anello Trilogy. Ma com’è fatto questo anello e in quali occasioni si regalata?

L’anello Trilogy è un gioiello creato in platino oppure in oro sopra il quale vengono incastonate delle gemme, maggiormente possiamo trovare dei diamanti a taglio brillante. Anche se ci sono alcuni modelli che presentano altre pietre come rubini, smeraldi, zaffiri e molto altro.

Perché si regala un anello Trilogy

Un anello Trilogy viene regalato ad una donna che si ama profondamente. Questo anello infatti rappresenta l’eternità ossia un amore indissolubile che durerà per tutta la vita e che rappresenta il passato, il presente e l futuro della copia. Infatti su ogni anello sono presenti tre pietre, ognuna delle quali assume uno dei significati descritti nella vita precedente.

Inoltre, è possibile dare questo gioiello anche un altro significato. In particolare ricordiamo quello di origine cristiana che associa a questo numero al concetto della Trinità, ossia Padre, Figlio e Spirito Santo. Si tratta di un modo di sperare che la coppia abbia su di sé una benedizione. Per questo deve essere regalato in diverse occasioni.

Quando può essere regalato un Trilogy

Una delle occasioni preferite in cui si decide di regalare un Trilogy è il momento in cui si decide di chiedere in sposa la propria amata. Anche altre sono i momenti  in cui è possibile pensare all’acquisto di questo anello:

  • anniversario di matrimonio, in cui si dimostra che l’amore tra la coppia è ancora vivo e solido, nonostante siano passati molti anni dal giorno del matrimonio;
  • per la nascita del primo figlio, in cui le tre pietre rappresentano il nucleo familiare che si è ampliato;
  • Per simboleggiare la famiglia, soprattutto quando la coppia ha tre figli;
  • In occasioni di festività importanti, come il giorno di Natale.

Come scegliere un anello Trilogy

Moltissimi sono i modelli di anelli Trilogy presenti in commercio, per questo, scegliere quello giusto non è molto facile. In che mondo si deve fare questa scelta senza sbagliare?

La prima cosa da valutare è il budget che si ha a disposizione, anche se è bene sapere che si tratta di un anello abbastanza costoso. Inoltre è bene tener presente i gusti della persona a cui sarà dato in dono l’anello: meglio evitare di comprare il primo modello che si vede, rischiando poi che questo finisca in un cassetto abbandonato.

Per le donne che amano la tradizione è meglio scegliere per diamanti, mentre per quelle più eccentriche è bene scegliere pietre inaspettate come gli opali, gli zaffiri, i rubini e molto altro. La montatura dell’anello deve essere abbastanza semplice in modo da mettere meglio in risalto la brillantezza e la bellezza delle pietre.

Per la scelta è bene avvalersi di una gioielleria professionale e che svolge questo lavora da anni come ad esempio ReLusso, una gioielleria specializzata nella rivendita di gioielli rigenerati. In questo modo riuscirà a consigliarti nel modo giusto.

Check Also

creme gloss loreal

Casting Crème Gloss, L’oréal, “535 Chocolat”

Come avrete visto nell’ultimo post su tutti i prodotti beauty finiti in questo periodo, QUI, qualche settimana …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *