Massaggio linfodrenante, che cos’è e in come si divide

Il massaggio linfodrenante è una tipologia di massaggio che va ad agire sulla circolazione linfatica. Sono diverse le tipologie di massaggio linfodrenante a Milano a cui viene attribuito qiesto l’appellativo. Questi massaggi agiscono sulla circolazione linfatica al fine di facitarla ed eliminare i ristagni di liquidi. In ambito estetico si utilizzano per contrastare gli inestetismi della cellulite.

I tipi di massaggi linfodrenanti

Le tecniche attraverso cui viene effettuato il massaggio linfodrenante sono molteplici. Lo scopo di questo massaggio è di favorire i fluidi linfatici. Le tecniche di manipolazione variano a seconda del metodo utilizzato e del tipo di massaggio linfodrenante effettuato. Tra le tecniche poi comuni utilizzate troviamo il linfodrenaggio, il massaggio Phenekam, il massaggio Shiatsu Namikoshi e il massaggio Tui Na.

Sono poi presenti altri tipi massaggi, non proprio definiti linfodrenanti, che portano gli stessi benefici. Questi sono il massaggio olistico, il massaggio californiano e il massaggio Lomi Lomi.

Il linfodrenaggio

Questo tipo di massaggio è conosciuto anche come il nome di drenaggio linfatico manuale (DLM). Si tratta del massaggio più conosciuto anche in ambito medico-terapeutico. Ha lo scopo di defluire i ristagni di linfa nelle aree del corpo in dove  è presente un’eccessiva riduzione della circolazione linfatica. Il linfodrenaggio viene pratico con diversi metodi, i più diffusi sono il metodo di Vodder e il Metodo di Leduc. la differenza che scorre fra entrambi i metodi sta nel tipo di manipolazione eseguita, tuttavia entrambi si prefiggono lo stesso scopo finale.

Il Massaggio Phenekam

Si tratta di un massaggio linfodrenante Ayurvedico. Il massaggio Phenekam ha come scopo la stimolazione della circolazione della linfa, andando ad eliminare ritenzione idrica, gonfiori, e le tossine accumulate nell’organismo.

Il Massaggio Shiatsu Namikoshi

Si tratta di un particolare stile di massaggio Shiatsu. Si utilizza per prevenire e trattare disturbi di vario tipo, compresi tutti i disturbi legati alla circolazione linfatica. È un tipo di massaggio riconosciuto dal Ministero della Sanità giapponese, dato che si basa sia sulla medicina moderna sia sulla tradizione del massaggio Shiatsu.

Il Massaggio Tui Na

Questo massaggio appartiene alla categoria di massaggi orientali cinesi. È caratterizzato dall’esecuzione di movimenti d’impastamento ed estensione che si effettuano al fine di regolare e sbloccare la circolazione sanguigna e linfatica.

I benefici del massaggio linfodrenante

Un massaggio linfodrenante, eseguito nella maniera corretta, deve favorire il drenaggio dei fluidi linfatici. Il principale beneficio è l’eliminazione, o talvolta la riduzione, dei ristagni di linfa e la diminuzione dei sintomi o i disturbi che ne possono conseguire. Il massaggio linfodrenante è utile per contrastare soprattutto il gonfiore e l’edema causati dalla cattiva circolazione linfatica. Alcune volte i benefici di questo tipo di massaggio interessano anche il sistema muscolare e mentale andando a svolgere un’azione rilassante complessiva.

Check Also

rigenera microneedling

Eliminiamo le rughe con il Needling

Eliminare le rughe è uno degli obbiettivi di milioni di donne nel mondo, ma spesso …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.