Home / Cura del corpo / Eliminiamo le rughe con il Needling

Eliminiamo le rughe con il Needling

Eliminare le rughe è uno degli obbiettivi di milioni di donne nel mondo, ma spesso l’uso di lozioni o di creme anche molto costose non comporta i risultati sperati.

Una nuova tecnologia, però, potrebbe cambiare le carte in tavola. Stiamo parlando del Needling, un prodotto tecnologico concepito per eliminare le cicatrici e le smagliature e per appianare le rughe, anche le più evidenti.

Il Needling è un prodotto che viene utilizzato nel campo della dermoabrasione, una delle migliori tecniche presenti nel contesto degli studi attuali sulla dermatologia, e prende il nome dall’inglese ‘needle’, ago.

Dermaroller

Infatti la tecnica in questione utilizza la microperforazione multipla della pelle, per mezzo di un rullo che è ricoperto da minuscoli aghi Demaroller.

La tecnica è mini-invasiva, praticamente non causa dolore, e permette di riattivare la produzione del collagene e dell’elastina nella pelle nelle zone colpite dalle rughe ma anche da cicatrici.

Il trattamento utilizza, come detto, un rullo con centinaia di micro-aghi con una lunghezza fino a 2 mm ed un diametro di 0,25 mm.

La nuova tecnologia del Needling si chiama rigenera-microneedling.it  è una delle più ricercate nel campo della bellezza perché permette un intervento davvero eccellente e con tempi di recupero davvero brevi.

rigenera microneedling

Come funziona il Needling

Attraverso lo strumento del Needling la penetrazione dei piccoli aghi arriva fino allo strato superficiale della cute, per attivare i normali processi di riparazione della pelle e per stimolare la crescita di tessuto e quindi di collagene.

Grazie al Needling, in sostanza, è possibile combattere attivamente l’invecchiamento cellulare sul viso, ma anche in zone delicate (come il décolleté) e può eliminare anche le cicatrici che vengono lasciate dall’acne.

Inoltre il Needling può anche aiutare a rendere meno visibili le smagliature. Il trattamento viene effettuato previa disinfezione della zona dove viene applicato il rullo, poi si può applicare una crema anestetica per cercare di diminuire il fastidio dovuto all’azione meccanica.

Quindi il Needling viene fatto passare sulla pelle producendo, dopo un passaggio orizzontale, verificale ed obliquo, un piccolo sanguinamento della zona. Il medico quindi applica un prodotto specifico a seconda dell’obbiettivo cercato dal cliente, quale un prodotto antirughe (per stimolare la produzione del collagene nella zona), un prodotto schiarente per trattare le macchie della cute, un prodotto anti-acne nel caso in cui il Needling abbia lo scopo di diminuire la presenza delle cicatrici antiestetiche, e un elasticizzante se si cerca di combattere le smagliature.

Il trattamento, insomma, è al 100% personalizzato secondo le esigenze del cliente.

Il Needling in genere non ha effetti collaterali se non un leggero gonfiore e arrossamento della pelle dovuto all’effetto meccanico degli aghi sulla pelle. Non causa però la formazione di croste; il Needling viene indicato come alternativa alla dermoabrasione e al peeling che possono risultare più aggressivi sulla pelle.

I risultati che si possono ottenere grazie al Needling sono davvero molto interessanti: la pelle, stimolata, produce elastina e collagene ed elimina macchie, cicatrici, rughe più marcate, con il risultato di rendere più giovane l’aspetto della persona che riceve il trattamento.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *